Curiositá

Curiositá nella vita di Rapallo


Duello
Duello Il giorno 16 u. s. alle ore 7.45 in una villa d’Albaro si è svolto lo scontro con spada italiana da terreno tra il Com.te Ing. Raffaele Rossetti e il Sig. Cesare Queirolo decurione della M.N. Assistevano al duello il dott. Giovanni Ansaldo, il dott. Gerolamo Morgavi quali rappresentanti […]

Duello


Michelin u nesciou
Macchiette che scompaiono, Michelin u nesciou Deve essere ancor vivo, ma è da un bel pezzo scomparso dalla circolazione cittadina. Prima si vedeva sulla porta della Canonica, fermo e sorridente con un sorriso da ebete, oppure intento a ricucirsi, di seduto, i suoi stracci. Infagottato com’era di luridume, fosse d’inverno […]

Michelin u nesciou


La bella di Rapallo
L’attrattiva della bellezza non è in questa deliziosa Riviera la sola prerogativa del mare e del cielo, delle ridenti colline, ma vanta anche quella dell’avvenenza nei suoi abitanti. E pare che nei tempi in cui, essendo scarsi i mezzi di locomozione, avvenivano meno assai del presente, fusioni di popoli, Rapallo, […]

La bella di Rapallo



A proposito della citazione contro i membri direttivi del Comitato della ormai più che famosa Maggioranza (!!!!!) consigliare, per pagamento di conti elettorali, un poeta del popolo (non di carta) che sa e pensa con la propria testa e qualche volta come nel presente caso ride, ha scritto per Il […]

Il lamento degli osti


Spiriti lapidatori
Da un po’ di tempo il cimitero di Santa Margherita, era invaso dagli spiriti, tremava la gente quando passava accanto a quel sacro luogo e le donne allungando il passo segnandosi con la croce mormoravano preghiere di scongiuro. Ma gli spiriti nessuno li aveva veduti, perché contrariamente all’uso non si […]

Spiriti lapidatori




Il Locarno arenato
Sono ancora tanti i “rapallini” che ricordano il 3 gennaio 1961. «Quel “maledetto” tre gennaio millenovecentosessantuno – precisano marinai e pescatori del borgo – quando, a causa di una fortissima libecciata, quel piccolo mercantile di 3.897 tonnellate, la Locarno, come una balena ferita a morte, si incagliò sulla scogliera del […]

Il Locarno arenato