Duello


Duello

Duello

Il giorno 16 u. s. alle ore 7.45 in una villa d’Albaro si è svolto lo scontro con spada italiana da terreno tra il Com.te Ing. Raffaele Rossetti e il Sig. Cesare Queirolo decurione della M.N. Assistevano al duello il dott. Giovanni Ansaldo, il dott. Gerolamo Morgavi quali rappresentanti dell’Ing. Rossetti col dott. Giuseppe Bertaccini; il Cav. Amedeo Celle, il Cav. Silvio Solari, quali rappresentanti del Ten. Queirolo col dott. Manlio Piaggio. Dirigeva lo scontro il Cav. Alfonso Mormile. Dopo circa due ore di assalti durante i quali i duellanti, che si sono battuti con perfetta cavalleria e con molto coraggio, si erano toccati più volte all’arto superiore dentro della regione deltoidea ed ascellare, lo scontro, per parere concorde dei medici, fu fatto cessare. Gli avversari non si sono riconciliati.

Il Mare, Rapallo, Settembre 1925